Sono lo strumento strutturale e metodologico che il team Turismo e Cultura del Progetto Policoro della nostra Arcidiocesi ha individuato e reso operativo per conoscere in modo più puntuale,  valorizzare e promuovere il territorio con attività ed iniziative culturali e turische, in special modo quello religioso, con l'intendimento di creare possibilità di lavoro.

La tipologia del turismo privilegiata e ricercata è soprattutto quella relazionale finalizzato a far entrare  il visitatore nel vivo del territorio e quindi con la Comunità che lo abita , con i suoi usi, costumi, le sue ricchezze, le sue risorse, le sue povertà e le sue difficoltà.

Le officine territoriale operano a servizio delle Comunità ecclesiali del territorio affidato alla loro cura e in sinergia con altre strutture pubbliche e private con cui condividono finalità e modalità di intervento in una rete sinergica di sistema.

La struttura della Officina Territoriale è costituita da una funzione di coordinamento e da una struttura operativa, preferibilmente, una cooperativa, che abbia la immediata possibilità di creare opportunità di lavoro.

Il Progetto Policoro non ha ne titolo, ne funzione e ne intendimento per assegnare funzioni di esclusività di mercato o di territorio per offerte di servizi turistici alle imprese cooperative che accettano di farsi cura del servizio operativo all'interno delle Oficine territoriali.  

Sono già operative:

Coordinamento dell'Arch. Giuseppe Scuderi  e Tommaso Calamia,  la Cooperativa Terradamare Struttura operativa.

Attività ed iniziative in essere:

Riqualificazione di Piazza del Carmine Maggiore con la realizzazione del mercato coperto: è un processo che vede impegnati Amministrazione Comunnale, Prima Circoscrizione del Comune di Palermo,Associazione dei Commercianti di Ballarò, Abitanti ed operatori sociali, tra cui l'Officina territoriale, del quartieri che danno vita a S.O.S Ballarò che della iniziativa è promotrice

La regolarizzazione del mercato dell'usato dell'Albergheria, che fin qui realizza una modalità concreta di democrazia partecipata tra territorio ed Amministrazione per la definizione di un'are ed un regolamento per la gestione del mercato spontaneo da affidare, come fatto già in altre città, ad una costituenda Associazione di mercatari. Le forze impegnate sono le stesse che per la iniziativa precedente.

Istituzione delle Botteghe storiche: l'officina ha partecipato attivamente, per il Progetto Policoro, alla promozione ed alla definizione del percorso per riconoscere, con un regolamento, le Botteghe storiche di Palermo. Ne sono state dichiarate già 70 e si è avviato il riconoscimentoper circa altri 40 esercizi.

Riqualificazione del Territorio del quartiere Albergheria: l'officina all'interno di S.O.S. Ballarò e del Progetto Ecclesiale Albergheria e Capo Insieme partecipa ai progetti di riqualificazione urbana del territorio, alle iniziative di cambiamento degli stili di vita (es. raccolta differenziata) ed alle attività di inclusione e promozione sociale.

Itinerari turistici attivi:  LE VIE DEL GENIO DI PALERMO -  BALLARÒ E I SUOI MESTIERI  – Tour e degustazioni - PALERMO VISTA DALL’ALTO - PALERMO CITTÀ D’ACQUA - I PALAZZI NOBILIARI LUNGO IL CASSARO - PALERMO DI CARTA (dai Beati Paoli a Ballarò) - PALERMO DI CARTA (da piazza Marina a piazza Bellini) - LA STRADA MARMOREA – Tour intorno al Cassaro - LA VIA DEI LIBRAI - IL TRIONFO DELLA MORTE - PALERMO EBRAICA - IL BAROCCO DI VIA MAQUEDA

Collaborazioni e relazioni in essere :  Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana della Regione Siciliana - Sindaco e Giunta Amministrazione Comunale e Società partecipate - Biblioteca Regionale - S.O.S. Ballarò - Albergheria e Capo Insieme con Parrocchie ed Associazioni (in evidenza: Parrocchie Cattedrale, S. Nicolò all'Albergheria e San Giuseppe Cafasso, S. Chiara, Ass. Parco del Sole, Centro san Saverio - A.P.S. Le Balate, Basilica e Casa del Carmine Maggiore - Il Carminello, Casa Professa) - Ass. Cassaro Alto - Ass. Mercato Ballarò - Ass. Ballarò Buskers - Ass. Palazzo Alliata -  Ass. Cassaro d'amare - Ass. Via Maqueda città - Comitato Vucciria - Circuito del Sacro - Editori allo scoperto - La via dei Librai - Comitato Oreto - Palazzo Asmundo

Contatti: tel. 347 80216565


Coordinamento della D.ssa Maria Giordano, Cooperativa Korai Struttura operativa, in collaborazione con il Santuario di S. Rosalia sul Monte Pellegrino

Atttivita ed iniziative in essere:

Valorizzazione del territorio della Officina - l'officina ha avviato una azione di conoscenza e di acquisizioni di relazioni nel territorio assegnato per valorizzarne le risorse attraverso la progettazione e la realizzazione di itinerari di visita, che debbono superare la difficoltà di collegamento di mezzi pubblici in questa zona della città.

Parco culturale ed itinerario di S. Rosalia.  con l'assenso dell'Ufficio dei Beni Culturali della Diocesi, l'Officina ha avviato una ricognizione delle risorse monumentali, artistiche, devozionali  e della tradizione riconducibili, nel territorio dell'Arcidiocesi, alla Santuzza per dare avvio al progetto  finalizzato alla costituzione del "parco ecclesiale culturale di S. Rosalia", che si vuole condividere con le Diocesi di Agrigento, Piana degli Albanesi e Monreale e che inglobi al suo interno l' "itinerarium Rosaliae" della Regione Siciliana. L'Officina già collabora con gli Enti della Regione Siciliana che ha progettato e realizzato l'itinerario.

Progetto grafico di una carta monumentale: l'Officina ha  presentato il 4 ottobre 2018 una carta monumentale per la valorizzazione e promozione del territorio alla Borsa del Turismo Religioso, culturale e Naturalistico a Paola nel Santuario.

Centro di educazione Ambientale - Korai ha istituito al suo interno un C.E.A. (Centro di Educazione Ambientale) che opererà in collaborazione con il C.E.A. dell'A.P.S. Le Balate

Itinerari turistici attivi: Il monte pellegrino - itinerari storico-naturalistici - Il santuario ed il museo di S. Rosalia -  "L'ora del tè a Palazzo De Gregorio" - Visita di Piana degli Albanesi per il progetto "Torries"

Collaborazioni e relazioni in essere: Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana - Amministrazione Comunale, Comm. Cultura Consiglio Comunale - Università di Palermo

Contatti: tel. 091. 334625 - korai@korai.it